5 suggerimenti di Semal su come ottimizzare il tuo sito web per la ricerca vocale di Google



Alcuni anni fa, la ricerca vocale di Google è nata come un piccolo concetto che Google ha deciso di provare. Nel tempo, l'importanza della ricerca vocale di Google ha continuato a crescere e ora è uno degli argomenti più importanti nel settore della ricerca. Ci sono molte ragioni per cui la ricerca su Google ha avuto un tale enorme successo; uno di questi motivi, e probabilmente il più significativo, è la comodità che offre. All'inizio, la ricerca vocale era un po 'instabile grazie alla comprensione "non così buona". Ciò, tuttavia, ha dimostrato che era possibile che la ricerca vocale fosse la prossima grande novità e che doveva solo essere migliorata.

Il concetto di ricerca vocale è stato visto per la prima volta negli smartphone. Subito dopo, i dispositivi altoparlanti hanno iniziato ad aggiungere questa funzione ai loro AI. Oggi puoi eseguire una ricerca vocale su quasi tutti i dispositivi con accesso a Internet. Questo è davvero un salto nel futuro per il mondo della ricerca vocale.

Questo è anche un indicatore del fatto che se non stai progettando i tuoi siti web e i tuoi contenuti web per soddisfare le esigenze delle ricerche vocali, stai perdendo molto tempo. Solo nel 2017 c'erano fino a 33 milioni di dispositivi di ricerca vocale in circolazione in tutto il mondo. Il 40% di questi dispositivi era di proprietà di adulti che utilizzavano la funzione di ricerca vocale ogni giorno. Nel 2016, lo strumento di ricerca vocale di Google ha ricevuto 35 volte più ricerche rispetto a quando è stato lanciato nel 2008.

Infine, nel 2013, Google ha lanciato un importante aggiornamento dell'algoritmo, che è stato il colibrì di Google. Questo aggiornamento è iniziato prendendo in considerazione il possibile intento dell'utente e il significato contestuale delle query di ricerca. Questo aggiornamento ha migliorato in modo significativo il modo in cui Ricerca Google comprendeva le voci e presentava le query di ricerca. L'aggiornamento del colibrì ha anche costretto i professionisti del marketing a perfezionare le loro strategie per ottenere una classifica. Era diventato impossibile classificare le pagine web dopo essere state riempite di parole chiave. Facendo affidamento sull'elaborazione del linguaggio naturale, le trame, gli interessi e i comportamenti della voce sono stati considerati per ottenere la migliore forma di traduzione.

Nel tempo, l'AI di Ricerca vocale di Google apprende il tuo accento e gli schemi con cui parli. Si concentra anche sulla semantica e sulla più ampia rilevanza contestuale della query di un utente. Questo è stato davvero un grande passo nella giusta direzione per la ricerca vocale.

Cosa rende la ricerca vocale così sorprendente!

Il fascino della ricerca vocale è innegabile. C'è questa grande sensazione che deriva dal dirlo e dal vederlo materializzarsi. È veloce e a mani libere, permettendoti di multitasking con facilità. Considerando la battaglia mondiale contro COVID-19, continuiamo a sentire come dovremmo evitare il contatto con possibili superfici infette. Di conseguenza, più persone si rivolgono alla ricerca vocale come un modo a mani libere per fare le cose.

Secondo Gartner, il 32% degli utenti di Internet, così come i consumatori, è interessato alla tecnologia vivavoce. Ciò riduce la frequenza con cui si toccano, riducendo quindi le loro possibilità di contaminazione.

Le statistiche hanno anche dimostrato che la ricerca vocale è uno dei tipi di ricerca in più rapida crescita.
  • Il 55% degli utenti utilizza il pulsante di ricerca vocale per porre domande sui propri smartphone, secondo Perficient.
  • Il 39,4% degli utenti Internet negli Stati Uniti utilizza un assistente vocale almeno una volta al mese, secondo eMarketer.
Con la tecnologia in costante miglioramento, la domanda non è più "Perché usare la ricerca vocale" ma piuttosto "Perché no?". Questo è il motivo per cui devi includere l'ottimizzazione della ricerca vocale nel tuo file Strategia SEO.

Facciamo un esercizio.

Immagina di essere in cucina a preparare un nuovo piatto e ad un certo punto ti senti confuso. Come un tipico chef, le tue mani potrebbero essere sporche di farina o di una delle spezie che usavi per cucinare, quindi toccare il tuo smartphone è probabilmente qualcosa che non vuoi fare. Cosa puoi fare allora? Con un'intelligenza artificiale come l'Assistente Google, puoi chiedere la tua ricetta e fartela leggere. Mentre ascolti, puoi anche tornare a cucinare felicemente.

Come nell'esempio sopra, ci sono probabilmente un milione e un altro motivi o scenari in cui le ricerche sui vizi sono salvavita.

Ricerca vocale, un sistema di dialogo

Per coloro che si stanno ancora chiedendo, sì, la ricerca vocale è davvero un sistema di dialogo. È solo più avanzato.

Cos'è un sistema di dialogo?

Un sistema di dialogo è un computer impostato per dialogare con gli esseri umani. Può utilizzare diverse modalità di comunicazione come testo, parlato, gesti, ecc. Come segnali di ingresso e uscita.

Strategie per l'ottimizzazione della ricerca delle voci

Fondamentalmente, l'ottimizzazione del tuo sito web per la ricerca vocale è simile all'ottimizzazione del tuo sito web per il tuo SEO tradizionale. Tuttavia, la differenza principale risiede nel tipo di query di ricerca:

1. Comprendere il pubblico di destinazione e il comportamento del dispositivo

Gli algoritmi di ricerca vocale si basano sui dati che ottiene dalla posizione dell'utente e su molti altri indicatori per comprendere il contesto di ricerca. I gestori di siti web devono anche scavare in profondità per comprendere i loro consumatori target e i loro comportamenti. Per ottimizzare con successo il tuo sito web per le ricerche vocali, devi disporre di dati e ricerche in tempo reale sull'analisi dei consumatori. Questo ti aiuta a capire in che modo persone diverse utilizzano la ricerca vocale e su quale dispositivo preferiscono queste ricerche.

2. Concentrarsi sulle parole chiave conversazionali

Ebbene, le parole chiave a coda corta potrebbero non esaurirsi mai; tuttavia, diventano significativamente meno rilevanti se si considerano le frasi naturali che utilizziamo nelle ricerche vocali. Per classificarsi per le ricerche vocali, i professionisti del marketing ora più che mai devono concentrare maggiore attenzione sulle parole chiave conversazionali a coda lunga. I produttori di contenuti devono conoscere le domande per trovare risposte appropriate. Con le ricerche vocali, sarebbe molto più difficile per un utente cercare dicendo semplicemente "SEO" ed è più probabile che chieda: "Che cos'è il SEO?" "Quali sono i tipi di SEO?" o "Come posso ottimizzare il mio sito web per i motori di ricerca?". È più probabile che si verifichino parole chiave a coda lunga.

3. Creare contenuti convincenti basati su persone

Brevità, contesto e pertinenza sono le parole d'ordine per ottimizzare la ricerca vocale di Google. In questa sezione, noterai che questo differisce dalla tua solita strategia SEO solo per il modo in cui devi prestare attenzione a:
  • Creazione di risposte dettagliate a domande comuni
  • Dovresti rispondere a domande semplici nel modo più chiaro e conciso possibile.
Devi creare contenuti ricchi e accattivanti che rispondano ai problemi più comuni dei tuoi utenti e che forniscano anche una soluzione per il loro dolore.
Molti siti web hanno già iniziato ad adottare una strategia di successo:
  • Creazione di contenuti su una pagina Web utilizzando titoli che pongono le domande più comuni
  • Immediatamente dopo il titolo, facendo una domanda, il corpo dovrebbe contenere una risposta concisa o una definizione che risponda alla domanda.
  • È possibile utilizzare il testo sotto queste intestazioni per fornire ulteriori dettagli sull'intestazione.
Con questa strategia, i tuoi contenuti ricchi e le tue solide pagine web sembrano molto interessanti per gli algoritmi di ranking di Google. Allo stesso tempo, la risposta breve e diretta al punto che hai fornito nella parte superiore della pagina viene immediatamente ottimizzata per la ricerca vocale e può anche essere inclusa nello snippet.

4. Fornire contesto con markup dello schema

Se non stai già utilizzando Schema Markup, è ora che tu lo conosca. L'utilizzo di Schema Markup indica ai motori di ricerca lo scopo del tuo sito. Questo componente aggiuntivo HTML offre ai motori di ricerca una migliore possibilità di comprendere il contesto del contenuto delle tue pagine web. Ciò significa che puoi classificarti meglio nelle ricerche tipiche e più pertinente in query specifiche, che sono la norma per le ricerche vocali.

Utilizzando gli schemi, Google può comprendere meglio le lingue. Sono anche un ottimo modo per aggiungere ulteriori informazioni al tuo sito web.

Secondo una ricerca di marketing fondamentale, uno studio ha rilevato che sulla base di 9.400 schemi di distribuzione, un guadagno significativo del + 20-30% con una media di:
  • 40 tipi di schemi
  • 130 attributi e proprietà
Questo è il tipo di informazioni che gli utenti della ricerca vocale sarebbero più interessati a ottenere.

5. Crea pagine che rispondono alle domande frequenti

Gli utenti della ricerca vocale di solito iniziano a inserire la query di ricerca con parole come "chi", "cosa", "perché" e "come". Questi sono tutti indicatori che stanno cercando risposte che soddisfino una richiesta immediata. Per essere classificato nella pagina dei risultati della ricerca vocale, è necessario disporre di una pagina delle domande frequenti perché contengono tonnellate di avverbi e risposte rapide e concise a tali domande.

Dal punto di vista delle prestazioni, dovresti assicurarti che il tuo sito web sia tecnicamente valido con schemi. Dovresti assicurarti che sia facile da navigare e che le strutture informative siano facili da trovare. Le tue pagine dovrebbero anche essere in grado di caricarsi rapidamente per essere indicizzate da Google non appena viene inserita una query di ricerca correlata.

Non fraintendetemi: la ricerca vocale di Google non è ancora utilizzata da tutti. Questo è il motivo per cui la ricerca del pubblico è molto importante prima di andare avanti e apportare modifiche al tuo sito web. Molti utenti di Internet che sono cresciuti in un'epoca in cui la tecnologia non poteva rispondere trovano ancora difficile utilizzare la ricerca vocale. Tuttavia, le generazioni più giovani non condividono lo stesso stigma e si sentono "felici" di usare la propria voce durante la ricerca.

Da tutte le indicazioni, la ricerca vocale è chiaramente in aumento e sarebbe considerato "sciocco" non tentare di adottare questa tendenza nel settore SEO.

Interessato alla SEO? Dai un'occhiata ai nostri altri articoli su Blog di Semalt.